Nuovo minidumper TX3005

Nuovo minidumper TX3005: la nuova “veste” del trasporto

Un nuovo design che richiama il settore automobilistico, una struttura completamente in sagoma, innovazioni che agevolano il lavoro e incrementano il comfort dell’operatore: queste sono solo alcune delle peculiarità del nuovo trasportatore cingolato TX3005, che Hinowa ha lanciato recentemente sul mercato e che sostituisce in gamma il modello TX2500.
 
Il nuovo TX3005 da 2.750 kg di peso operativo va ad aggiungersi alla già nutrita gamma di minidumper della linea HS (HS400, HS701, HS1102 e HS1103) proposta da Hinowa. Si tratta in tutti i casi di macchine cingolate e compatte, agili e robuste, con portate da 400 a 2.900 kg, ideali per affrontare lavori edili, ristrutturazioni, allestimenti di giardini, interventi su terreni sconnessi, fangosi, sabbiosi e in pendenza, dove gli pneumatici affondano o perdono aderenza. Cosa che non avviene grazie ai cingoli di cui sono dotate queste macchine, nella fattispecie da 320 mm di larghezza e tensionati grazie a un sistema cilindro a grasso, capaci di ridurre la pressione al suolo diminuendo il carico alla base e di ridurre il danneggiamento delle superfici anche nei momenti più critici.
 
La multifunzionalità, la resistenza e la compattezza sono da sempre una delle chiavi del successo dei trasportatori cingolati di Hinowa, azienda che ha sempre investito nell’innovazione tecnologica, per ottenere macchine sempre più avanzate e garanzia di elevate prestazioni, rispettando al contempo l’ambiente e la sicurezza per l’operatore. Ne è un esempio la telecamera installata nella parte posteriore della cabina, che consente di eseguire manovre in retromarcia senza pericolo di urtare cose o persone, grazie alle immagini ben visibili nell’apposito monitor posto in prossimità del joystick di comando.
 

Il trasportatore cingolato TX3005 alza l’asticella in termini di solidità, rapidità, comfort e produttività

Adatto a qualsiasi tipologia di terreno e in grado di raggiungere una velocità di traslazione massima di 11 km/h, superando pendenze di 20° (36,4%), questo nuovo modello si presenta sotto una nuova veste, grazie a un design riprogettato e che si presenta ora estremamente “moderno”. Ne è un esempio il cofano, la cui progettazione si è ispirata al settore automobilistico e che consente di accedere in modo agevole all’intero vano motore, per garantire una migliore accessibilità a tutti i componenti interni durante gli interventi di manutenzione. Anche il cassone presenta una forma ammodernata: è posto in posizione più bassa rispetto al precedente modello TX2500 ed è più largo, mantenendo un volume di 1,49 m3 (ISO 6483) ma garantendo una capacità maggiore rispetto a prima (2.875 kg contro i 2.500 kg del TX2500).        
 
Ma le migliorie apportate al trasportatore cingolato TX3005, sempre rispetto al modello TX2500, sono numerose. Questa nuova versione, che si presenta con una struttura interamente in sagoma (1.550 mm), garantisce una rotazione del sedile senza problemi di ingombro: al fine di garantire un’adeguata efficacia in tal senso, la chiave di accensione è stata opportunamente riposizionata. Anche il punto di alloggiamento del tappo di rifornimento carburante è stato spostato, in questo caso all’esterno del vano motore (dov’è presente un propulsore Kubota V 2403 Stage V da 37,4 kW/50 HP a 2.700 giri/min, 4 pistoni, 2.197 cc, ad accensione elettrica) e in posizione più bassa.

Per garantire un maggiore comfort all’operatore e una migliore operatività il nuovo TX3005 è dotato ora di maniglie di accesso con un diametro maggiore rispetto al passato, mentre le leve adibite al controllo dei cingoli sono state spostate lateralmente, rispetto alla precedente posizione centrale. Sul joystick sono presenti tutti i comandi essenziali della macchina: gestione della pompa idraulica, gestione del cassone, acceleratore, clacson e velocità.

Da evidenziare anche i dispositivi proposti come optional, quali il doppio pedale di accelerazione CANBus, che agevola ulteriormente il controllo della macchina durante la guida, i quattro fari di lavoro supplementari e il girofaro di sicurezza.
 
Anche con il nuovo trasportatore cingolato TX3005, dunque, Hinowa ha pensato - come sempre - a ogni minimo dettaglio, studiando la realizzazione di ogni parte di questo minidumper al fine di offrire il massimo del comfort nell’utilizzo, coniugato alla migliore prestazione possibile
Richiedi Informazioni