PREMIO INNOVAZIONE INTERMAT 2018

Hinowa S.p.A., costruttore di piattaforme aeree, minidumper, transpallet e carri cingolati con esperienza 30ennale, è orgogliosa di comunicare che ha vinto il Premio di Innovazione Intermat 2018 nella categoria sollevamento, movimentazione e trasporto con il nuovo prodotto piattaforma aerea cingolata Lightlift 33.17 Performance IIIS.

La giuria composta da 13 specialisti europei ha selezionato 13 vincitori tra 90 prodotti presentati.La cerimonia della 7° edizione del Premio Innovazione Intermat 2018 è stata celebrata il 18 gennaio 2018 presso la “Maison de la Mutualité”, Parigi. Alcuni degli altri partecipanti della categoria sollevamento, movimentazione e trasporto erano Etramo (Belgio), Manitou Group (Francia), Tadano Faun GmbH (Germania), EPC Groupe (Francia).
La nuova Lightlift 33.17 Performance IIIS è la più alta della gamma Performance IIIS e raggiunge un’altezza di lavoro di 32,5 metri ed uno sbraccio orizzontale di 16,5 metri. Estremamente compatta: senza cesto la macchina misura solo 5,8 m di lunghezza.

Il nuovo jib Performance con angolo di rotazione a ± 90°, la rotazione del cesto a ± 90° e la struttura della macchina di 3 bracci telescopici, detto TB (tower boom / braccio inferiore) + 2 bracci telescopici, detto MB (main boom / braccio superiore) + braccio JIB permettono di aggirare facilmente gli ostacoli in quota. La capacità nel cesto è 230 kg senza restrizioni, il cesto è più ampio e confortevole, assicurando agli operatori maggiori spazi di movimento e di ricovero per gli attrezzi utilizzati in quota. Questa macchina ha la possibilità di lavorare anche in negativo.

Tra le novità introdotte vi è anche la funzione Go Home, con chiusura e allineamento automatico dei bracci, che riduce il tempo di rientro degli stessi ed elimina il verificarsi di errori in questa delicata fase di lavoro.

Questo modello nuovo offre dunque prestazioni eccezionali pur essendo estremamente compatta: larga soli 1,2 metri (estendibile fino a 1,7 metri per una maggiore stabilità durante la traslazione in pendenza) e lunga meno di 6 metri grazie al cesto rimovibile. L’altezza inferiore ai due metri permette alla macchina l’attraversamento di normali porte industriali e civili. 
L’area di stabilizzazione è variabile e si attesta a 4,6 x 5,1 metri (con sbraccio totale) ed a 3,3 x 6,3 metri (con sbraccio limitato). In area di stabilizzazione ristretta consente una rotazione di 360° che permette di operare con continuità e velocità, con uno sbraccio di 10,5 metri sul laterale.

La nuova Lightlift 33.17 propone due diverse opzioni di equipaggiamento: con unità diesel 3 cilindri Kubota o con sistema elettrico alimentato da pacco batterie agli ioni di litio. Quest’ultima soluzione promette zero emissioni, silenziosità e impatto ambientale, consentendo di operare anche in luoghi chiusi o dove vi è normalmente uno scarso ricambio d’aria.

La Lightlift 33.17 Performance IIIS apre dunque una nuova strada in merito allo sviluppo di piattaforme aeree cingolate in grado di raggiungere altezze sopra i 30 metri e contemporaneamente dando la possibilità di lavorare in negativo. Strada che Hinowa sta percorrendo attraverso un lavoro, attento e minuzioso, di redesign e reengeneering di prodotto e di processo.
Richiedi Informazioni